Basilica Papale di Santa Maria Maggiore

  • Tempo stimato: h 0:25
  • Tipo: Basilica
Visitabile

Informazioni punto di interesse

La Basilica di Santa Maria Maggiore è una delle quattro basiliche papali di Roma. Voluta da papa Sisto III in onore al titolo di Maria Madre di Dio sancito dal Concilio di Efeso (431 d.C.), viene edificata nella prima metà del V secolo d. C. La leggenda la vuole legata all’episodio miracoloso della nevicata di Ferragosto avvenuto nel secolo precedente.
Detta anche Liberiana perché identificata dalla leggenda con una basilica fondata da papa Liberio a metà del IV secolo, la basilica subisce numerosi rimaneggiamenti nel corso del tempo: alla fine del ‘200 secolo Niccolò IV ne rifà l’abside, nel 1377 viene aggiunto il campanile romanico (il più alto di Roma) e, nella seconda metà del XVII secolo, Clemente X ne rinnova la facciata. La basilica deve il suo aspetto attuale all'intervento di Ferdinando Fuga a metà del XVIII secolo. La fronte della chiesa, stretta fra due palazzi identici costruiti fra ‘600 e ‘700, si eleva su una gradinata: è a due ordini e presenta un portico a cinque fornici con una loggia a tre arcate nell’ordine superiore. Nel portico d’ingresso si aprono 3 porte (la Porta Santa a sinistra) decorate con rilievi; nella loggia superiore sono visibili i mosaici antichi.
L’interno basilicale è lungo 86 metri ed è diviso in tre navate da 40 colonne con capitelli ionici che sostengono la trabeazione, lungo le pareti si seguono 36 riquadri a mosaico risalenti al V secolo. L’abside presenta 3 finestre decorate da mosaici del tardo ‘200. Il pavimento cosmatesco è della metà del XII secolo mentre il soffitto a cassettoni fu voluto nel XV secolo da Alessandro VI Borgia di cui riporta l’emblema (il bue) ed è decorato con il primo oro giunto dalle Americhe.

Da non perdere: facciata; mosaici interni al portico della facciata; pavimento cosmatesco; mosaici della navata centrale (V secolo); mosaici dell’arco di trionfo; Abside; Cappella delle Reliquie; Cappella Sistina (XVI secolo); Cappella Paolina (XVI secolo).

Orari di apertura
Tutti i giorni dalle 07:00 alle 18:45.

Per informazioni
Tel.
+390669886800 
Fax
+390669886817
Mail
sagrestiasmm@org.va
museo.smm@basilica.va
archivio.smm@basilica.va

Visita il sito web

Condividi pagina su